365 Architetti

sostenibilità Energia e Benessere

Negli ultimi anni il costo dell’energia è stato caratterizzato da notevoli aumenti in tutti i campi; ciononostante il suo utilizzo è in costante crescita malgrado i tentativi a livello locale, nazionale e internazionale per invertirne la rotta.

Le ragioni di preoccupazione sono molteplici: con un consumo energetico eccessivo, a parità di servizio, l’imprevedibilità del mercato energetico è fonte di difficoltà sia nel privato che, a maggior ragione, nel pubblico.
Oltre un terzo dei consumi, e quindi dell’inquinamento, è causato dal riscaldamento invernale e dal raffrescamento estivo degli edifici. Ridurre le emissioni di sostanze inquinanti in atmosfera diventa una necessità economica, etica e morale.

È inoltre necessario sviluppare una visione olistica nella progettazione e manutenzione dei sistemi edificio-impianto, che valuti l’intero ciclo di vita, comprensivo degli aspetti di produzione e di smaltimento delle componenti edilizie e non solo del consumo energetico necessario al funzionamento.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Google+0